Le anomalie Bancarie

di | 6 Aprile 2015

Anomalie_scacchiera1

 

Abbiamo imparato a conoscere cos’è il Signoraggio Bancario consultando la rete.
La rete è piena di video che trattano questo interessante argomento e se
visionati attentamente possono fare tanta chiarezza sul mondo dei soldi.

Da dove vengono i soldi, come vengono creati, come viene gestito il loro valore ….

Ma non voglio parlarti di questo in questo articolo, anche perché in rete c’è tanta
gente molto più preparata di me se cerchi questo tipo di informazioni, ma
semplicemente mettere in evidenza il mondo che mi sono trovato di fronte
e che prima mi era completamente sconosciuto.

La cosa che mi colpì in modo particolare è stato un servizio delle Iene
direttamente in TV, servizio che fece presto il giro del mondo attraverso
la divulgazione in rete, che prestissimo venne censurato e che nel giro di
pochissimo tempo non se ne trovò più traccia nemmeno in rete.

Scattò in me, allora, quel qualcosa che mi portò a cercare notizie
sull’argomento fino a quando ho cominciato a comprendere meglio
il “Sistema” utilizzato dalle banche per gestire i propri affari.

La conoscenza di questo sistema mi ha avvicinato a persone che prima di me
avevano fatto la stesso percorso spesse volte animate dalla volontà di mettere
fine a quella serie di gesti estremi messi in atto da tanti soggetti che per via
della famigerata “Crisi” non riuscivano più a tenere in piedi le loro aziende.

Ciò che mi ha colpito inoltre è che nel resto dell’Europa, per non dire del mondo,
questo fenomeno era completamente sconosciuto.

Tutto ciò mi ha portato alla constatazione che in Italia veniva utilizzato un
“Sistema” che portava le Banche a compiere quelle vessazioni che tante
vittime purtroppo ha mietuto.
Tutto questo è spiegato dal fatto che alcune Banche, fuori dal nostro territorio,
erano perfettamente in linea con quello che una Banca deve fare ma non
appena in Italia diventavano come le altre, allora c’era qualcosa che non tornava:
erano le banche a compiere azioni sbagliate o chi monitorava i loro comportamenti?

Dopo tante ricerche e alla luce di quanto riportato dalla Legge 108/96 e
soprattutto dalla recente Cassazione 350/2013 sono riuscito a fare chiarezza
e a rispondere alla mia precedente domanda.

Adesso sono estremamente sicuro che fino ad ora le Banche hanno agito
in modo scorretto nei confronti di chi, invece, dovrebbe essere aiutato e
soprattutto negli ultimi periodi ho assistito anche a qualcosa di paradossale:
da finanziatore dell’impresa (questa è la vera funzione di una Banca) è
divenuta principale concorrente di questa.

E così abbiamo assistito alle Banche che sono diventate anche imprese
assicuratrici, abbiamo visto Banche scendere sul territorio nella vendita
di impianti di ogni tipo (impianti solari, condizionatori, telefonia ect ect ect …)
e infine sono scese sul territorio, attraverso delle società create ad hoc, nella
vendita di Case, quel lavoro che oggi solo chi è abilitato dalla 39/89 e dalla
successiva 57/2001 come gli Agenti immobiliari possono fare grazie alla
loro competenza e professionalità che li distingue.

Quindi da finanziatrice dell’impresa è scesa sul territorio in concorrenza con
questa.
C’è qualcosa che non va, c’è qualcosa di non congruo in tutto questo.

Piano piano ho approfondito l’argomento e mi sono trovato di fronte
un mondo sconosciuto.
Una Banca che nel prestare i soldi all’imprenditore commette “Usura” era
impensabile per me e invece ecco la scoperta: il 98% dei C/C affidati,
analizzati da un’azienda leader in Italia in questa materia, è colpito
da anomalie e la più fastidiosa è propria l’Usura poi c’è anche
l’anatocismo e tante altre anomalie che soprattutto in quest’ultimo periodo
hanno fatto parecchi danni a chi vive di affidamenti e di credito.

Anch’io sono imprenditore e so benissimo che per andare avanti c’è
bisogno necessariamente di linee di credito aperte altrimenti non si
riesce ad andare avanti.
Scoprire che queste linee di credito sono viziate da Usura alla pari di chi
fa lo strozzino di quartiere questo è assolutamente inconcepibile.

Sei un imprenditore o un lavoratore autonomo in generale?
Sei un privato che ha comprato casa con l’ausilio di un Mutuo Bancario?
Hai ricevuto delle cartelle Esattoriali poco chiare?
Sei semplicemente interessato all’argomento e vuoi saperne semplicemente
di più?
Contattami adesso per concordare assieme un incontro.
La mia Consulenza è assolutamente GRATUITA.
Solo e solo se scopriamo che i tuoi rapporti sono viziati da anomalie
allora possiamo sederci assieme ai nostri competenti Avvocati per
pianificare una strategia di intervento che serve per riottenere indietro
il maltolto o, addirittura per bloccare (nei casi più gravi e urgenti) quelle
azioni messe su dalle Banche per creare “pressioni”.
Pressioni che spesse volte si trasformano in decreti ingiuntivi o esecuzioni
immobiliari.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.