Meglio Vendere o Affittare ?

By | 2 dicembre 2018

Ti sei posto anche tu questa domanda ?
Continua a leggere per farti un’idea più precisa…

Questo è un altro delicato compito di un Agente immobiliare Professionale !

Perché ne sono assolutamente convinto ?

Seguimi e capirai…

Il momento che stiamo percorrendo sta caratterizzando un ben preciso mercato. Un mercato in cui, apparentemente sembra privilegiare la compravendita piuttosto che la locazione e questo per due motivi principali: 

  • la tassazione sugli immobili;

  • i bassi tassi di interesse dei Mutui che stanno spingendo all’acquisto.

Per quanto riguarda il primo punto è indubbio che la tassazione sugli immobili sia salita negli ultimi dieci anni e questo ha convinto parecchi proprietari che, da non investitori, è meglio possedere solamente la propria casa e quelle in esubero è meglio porle in vendita sul mercato.  

Per quanto riguardo il secondo punto, si può dire sicuramente che mai come adesso è assolutamente conveniente accendere un Mutuo per chi ha scelto di comprare una casa perché i tassi di interesse sono molto bassi e quindi, a parità di tipologia di immobile e in determinate zone, la rata di Mutuo potrebbe risultare addirittura più bassa dell’equivalente rata di canone di locazione. 

Ti faccio un esempio riferito al territorio dove opero da quasi venti anni. 
Se per un immobile tipico della zona e in buone condizioni complessive, occorrerebbe un canone di locazione di € 450,00 /500,00 per poterlo ottenere, per acquistare lo stesso immobile di valore intorno ai centomila euro,  basterebbe avere una piccola somma a disposizione (le semplici spese di acquisto e la parcella del notaio) e accendere un Mutuo la cui rata mensile si attesterebbe intorno ai 400 euro. 

Addirittura posso dirti di avere fatto operazioni di compravendita per immobili in locazione con canone di 430 euro e venderlo (con Mutuo a corredo) con una rata mensile di 350 euro…

Capirai bene, quindi, che il primo pensiero di chi ha la necessità di avere una casa per la propria famiglia è sicuramente quello di comprarla una casa. 
Dico bene ?

Ci sono poi altri casi in cui tutto questo non fa testo perché per problematiche fiscali, o per esigenze lavorative ( lavoratore soggetto spesso a cambio zona di lavoro) si è costretti a vivere in casa in affitto. 

Ma se da un lato questo è un problema di chi ha la necessità di avere una casa, com’è invece vista dal lato del proprietario ? 

Ecco cosa vuol dire possedere le giuste competenze da parte del professionista. 
Essere competente in questo settore vuol dire essere un “Consulente” piuttosto che “Venditore….”

Questo è quanto dovrebbe fare oggi un Agente immobiliare professionale: consigliare piuttosto che accettare il primo pensiero del cliente proprietario. 

Sei assolutamente certo che in base alle tue esigenze e caratteristiche, sia questo il momento di porre in vendita la tua casa o è meglio metterla a reddito?

Si, lo so…. adesso tirerai fuori il discorso che il periodo è brutto; la gente non ti paga; gli inquilini ti distruggono le case; non si riesce a farli uscire una volta diventati morosi….. 
E’ questo che pensi?
Ne ero certo.

E se ti dicessi che oggi un sacco di gente si dedica all’investimento immobiliare e uno dei settori utilizzati è proprio il sub-affitto ? 
Conosci questa possibilità?
Si, hai compreso bene !
C’è gente che attraverso un ben preciso studio della zona, prende in locazione degli immobili e dopo averli adeguati (con l’accordo del proprietario) li sub-affittano traendo da questa situazione un utile. 
Cosa ti fa capire tutto ciò?
Che, se è assolutamente vero che oggi non bisogna affidare la propria casa al primo che capita, è anche vero che, ponendo la giusta attenzione, mettere a reddito la propria casa può rappresentare una buona forma di investimento che ti consente di non immobilizzare il tuo capitale e attendendo tempi migliori per l’eventuale vendita. 

E’ chiaro che in tutto ciò non puoi fare tutto da te !
Come fai a capire se un soggetto è un buon inquilino?
Sei certo che costui ti pagherà da primo fino all’ultimo mese?
E se così non fosse?

Beh! se così non fosse, è assolutamente vero che subirai un danno consistente. Ecco della necessità di farti aiutare da un serio e competente professionista che, grazie all’ausilio di determinate strategie e precisi strumenti di lavoro, può aiutarti nella scelta del giusto inquilino che ti farà dormire sogni tranquilli. 

Vuoi scoprire tali strumenti ?
Vieni a trovarci in ufficio e un nostro Consulente immobiliare specializzato in locazioni, ti spiegherà tutto in pochi minuti. 

Al prossimo articolo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.