Perché comprare casa con l’agenzia immobiliare ?

di | 25 Agosto 2014

1405695375

 

 

Sempre più spesso mi imbatto in discussioni del tipo:
ma perché devo rivolgermi ad un Agente immobiliare
per comprare casa ? oppure, ma cosa fa in più un
Agente immobiliare rispetto a ciò che posso fare io?
oppure ancora, ma sono sicuro di trovare un serio
professionista imparziale e trasparente tale fare anche
i miei interessi?

Se anche tu ti sei posto queste domande posso dirti che
sicuramente sei sulla buona strada.

Tante volte nel vivere quotidiano ci imbattiamo in
domande simili senza nemmeno accorgercene.
Ti sembrerà strano ma è così.

Ti faccio un esempio: ti è mai successo di dovere acquistare
per esempio un PC ed essere condizionato da quella
particolare pubblicità che hai visto qualche giorno prima
su un volantino o su di un cartello pubblicitario?
Sì, è vero?
Bene, ti sembrerà strano ma anche in quel preciso caso
ti sei trovato di fronte un “intermediario” che ti ha spinto
verso quella precisa marca e senza nemmeno renderti conto.
Potresti dirmi a questo punto, cosa centra la pubblicità
con l’opera di mediazione di un Agente immobiliare nel
caso di una compravendita immobiliare?

Se ci rifletti bene, vero è che sembrano due cose distinte e
separate ma entrambi cercano di spingerti verso l’acquisto
più consono alle tue esigenze.
In entrambi i casi ti trovi ad avere a che fare con un soggetto
che percepirà la sua parcella per il lavoro svolto.
L’unica differenza sta che mentre l’Agente immobiliare
è pagato solamente nel momento in cui conclude l’affare,
nell’altro caso l’intermediario (l’azienda pubblicitaria per intendersi)
viene pagato nel momento in cui gli viene commissionato lo
spot, sia esso cartaceo che televisivo o radiofonico, il cui
costo, stanne certo, ricade su di te consumatore.

Sei convinto ?

E’ vero, una casa la puoi acquistare anche da privato ma sei
certo di fare un buon affare?

per quanto ti sembrerà di avere risparmiato non potrai mai
essere sicuro di avere fatto un buon affare.
Ti faccio un esempio:
Vedi in pubblicità una casa che ti sembra adatta alle tue esigenze
e per di più ad un prezzo interessante.
Chiedi una visita e riscontrando che ti piace fai una proposta
di acquisto con il 20% di ribasso pensando di fare un buon affare.
Il proprietario tentenna ma poi accetta la tua proposta.
A questo punto hai comprato casa e sei felicissimo per avere
spuntato un ottimo prezzo.
Voglio farti una domanda a questo punto:
Come puoi essere certo di avere fatto un ottimo affare?
Conosci i valori medi di mercato della zona in quel preciso
momento?
Conosci personalmente il proprietario?
Conosci le sue reali esigenze?
Sai per caso che doveva vendere per forza entro tre mesi
per un trasferimento di lavoro?
Sai per caso che era piuttosto indietro con il pagamento
del mutuo ed aveva già ricevuto diverse lettere dallo studio
legale della banca con le quali doveva per forza pagare tutto
entro sei mesi altrimenti la casa veniva pignorata?
Sai in questo caso quanto avresti potuto risparmiare oltre?
Se ti dico che avresti potuto risparmiare più del 50% ?

Beh! non voglio andare oltre perché non voglio confonderti
le idee o, cosa ancora più grave, non voglio crearti qualche
dubbio nel caso avessi già acquistato …

Tutto questo considerando soltanto l’aspetto economico senza
analizzare tutto quanto sta dietro ad una compravendita
immobiliare.
La regolarità documentale per esempio, che spesse volte sfugge
anche al tuo notaio di fiducia.
Non ci credi?
Ti faccio un’altra domanda: Chi te lo dice che quella copia di
Concessione Edilizia in Sanatoria rilasciata dal competente
Ufficio Tecnico Comunale che ti ha dato il proprietario
sia regolare ?
Pensi che il tuo notaio di fiducia proceda a questa verifica ?
Non vado oltre per non alimentare dubbi.
In ogni caso ciò che voglio farti comprendere è che grazie
al lavoro di un serio ed abile professionista Agente immobiliare
potresti ottenere la migliore condizione di acquisto e
soprattutto in tutta sicurezza.
L’importante è rivolgerti, come dicevo prima, ad un serio ed
abile professionista.
Ecco perché ti consiglio vivamente di chiedere due cose
al professionista al quale ti stai rivolgendo prima di
cominciare a visitare degli immobili con lui e precisamente:
chiedi il patentino che lo abilità alla professione e soprattutto
chiedi di esibirti copia della polizza assicurativa da lui
sottoscritta e obbligatoria per legge.
Solo in questo modo puoi essere sicuro di parlare con un Agente
abilitato che ha soltanto un obiettivo: procurarti la casa migliore
e alle migliori condizioni relativamente alle tue particolari esigenze.

Mi piacerebbe tantissimo leggere i tuoi commenti.
Non mi importa se sei concorde o in disaccordo ma
mi piacerebbe tantissimo poter dialogare con te anche
se la pensi diversamente.

Ciao e al tuo prossimo affare immobiliare !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.