Stai Affittando Il Tuo Immobile ?

di | 14 Giugno 2019

 

Sei preoccupato ? 

Non preoccuparti ! 

A patto che decidi di percorrere la strada giusta !

 

La maggiore delle preoccupazioni di chiunque ha deciso di Affittare la propria Casa (o un qualsiasi altro bene immobile) è LA MOROSITA’

Quante volte hai pensato a: 

  1. e se l’inquilino non mi paga più il canone ?
  2. e se l’inquilino non paga nemmeno le quote Condominiali ? 
  3. e se l’inquilino procura dei danni alla mia casa ? 

Quante volte hai pensato a tutto ciò ? 
Dimmi la verità ! 
Il solo fatto di pensarci non ti ha fatto più dormire la notte, è così ? 

Tutto ciò ti ha condotto inevitabilmente verso tre distinte soluzioni: 

  1. Tenere chiusa la tua Casa; 
  2. Affittarla a chi ti sembrava una brava persona attraverso un pura sensazione. 
  3. Venderla definitivamente e investire i soldi in altro settore. 

Beh, è indubbio che la prima strada oggi sembra non quella corretta dal momento che la TASSAZIONE sugli immobili (soprattutto quelli sfitti) è aumentata a dismisura.  
Senza contare il fatto che una Casa Vuota (soprattutto per tanto tempo) agli occhi di possibili acquirenti futuri, ha un valore sicuramente più basso rispetto ad una Casa vissuta e abitata e poi, la manutenzione, è il costo delle spese Condominiali ? 

Ok, è inutile continuare, ci siamo già capiti ! 

La seconda strada sembra quella percorribile ma hai sempre la paura di sbagliarti sulla bontà dell’inquilino che all’apparenza ti sembrava una “brava persona”. 

La terza è a dire il vero la decisione presa dalla stragrande maggioranza di chi possiede altri immobili oltre al proprio e investire poi i soldi in altri settori potenzialmente meno “pericolosi”. 

E sì ! Meno pericolosi….. E quali sarebbero ? 

Senza parlare del fatto che propria quest’ultima scelta ha provocato una saturazione del mercato e ad un abbattimento dei prezzi di mercato per le vendite. 

Adesso si sente dire che il Mercato immobiliare si sta riprendendo e questo è vero. 
Salvo scoprire che, se è vero che il numero dei trasferimenti immobiliari è aumentato rispetto agli anni precedenti, questo si avvenuto perché i tassi d’interesse sui mutui sono al minimo e che il prezzo delle case sia sceso ulteriormente rispetto agli anni precedenti. 

Ma il problema è molto più serio rispetto a quanto si possa pensare…. 

Perché, soprattutto al sud, in un contesto economico non particolarmente rassicurante, in un contesto in cui chi ha la fortuna di avere un lavoro, spesse volte questo non è regolarizzato o part time o a tempo determinato, questo sicuramente non aiuta chi deve comprare una casa perché le banche, in queste condizioni non erogano un mutuo che è pur sempre un Prestito a lungo termine, e allora ? 

Allora queste persone saranno inevitabilmente alla ricerca di una Casa in Affitto perché avere un “Tetto” sulla testa è necessario per ogni famiglia. 

Cosa fare allora ? 

La cosa più sensata sembrerebbe propria la seconda dal momento che sia la prima che la terza ti porterebbero a perdere tanti soldini, frutto dei tuoi stessi sacrifici o dei tuoi genitori dai quali l’hai ereditata. 

Come conciliare tutto questo con la “Preoccupazione” di un inquilino Moroso ? 

Beh! se questo può rassicurarti, oggi la SOLUZIONE ESISTE ! 

E quale sarebbe questa soluzione ?

Come dicevo prima, i tempi sono piuttosto cambiati rispetto agli anni passati. 

Un tempo era molto più facile affittare una Casa senza rischi. 
Bastava chiedere alla persona di chi era figlio e si capiva con che tipo di persona si aveva a che fare. 
Soprattutto nei piccoli centri ci si conosceva tutti e ciò che veramente contava in quei periodi era “LA PAROLA”. 
Bastava la classica STRETTA DI MANO per potere stare tranquilli. 
Era veramente raro vivere spiacevoli situazioni legate alla Morosità di un inquilino. 

Oggi purtroppo non è più così ! 

Oggi non ci si può più fidare di nessuno. 
Oggi non si può più contare sulla PAROLA di un soggetto sia estraneo ma anche di chi si conosce. 

E che dire poi di quei soggetti che ti fanno vedere una loro BUSTA PAGA che può rivelarsi FALSA ? 

Sei in grado personalmente di andare a controllare se quella persona effettivamente sta lavorando e sta lavorando in regola ? 

E qualora potessi farlo, chi ti dice che quella busta paga non sia già gravata da prestiti e finanziamenti vari che quel soggetto sta pagando ? 
E se è così e il soggetto ha finanziamenti per 500 euro o più, come farà a vivere con i 1000 euro restanti se da questi deve pagare anche il tuo Affitto ?
Secondo te, fra acquistare i VIVERI DI PRIMA NECESSITA’ per sfamare la sua famiglia e il pagare l’AFFITTO, cosa sceglierà ? 

Stai attento a tutto ciò perché oggi un inquilino moroso può generare un danno al proprietario di circa 10.000,00 euro e non è una sciocchezza. 
Le cifre parlano che mediamente per sfrattare un soggetto occorrono 8/10 mesi (che per un canone di 500 euro sono già circa 5.000,00 euro). Aggiungiamo a questo gli eventuali danni arrecati all’immobile e le mancata spese condominiali ? 
Questa cifra potrebbe arrivare anche a 3000/4000 euro. 
E che dire poi delle circa 1.500/2000 euro necessari per l’azione legale di sfratto ? 

Comprendi adesso il perché sei costretto a prestare la massima ATTENZIONE se hai deciso di AFFITTARE CASA TUA ? 

Ok, benissimo. 
E allora cosa devo fare ? 

Questa potrebbe essere la tua domanda. 

A questa domanda io rispondo in questo modo: 

Oggi, finalmente puoi stare tranquillo perché se hai deciso di AFFITTARE CASA TUA, noi di PUNTOIMMOBILIARE siamo in grado di venirti incontro con uno strumento che mette il tuo reddito da locazione al riparo da brutte sorprese. 

Lo strumento che siamo in grado di proporti è uno strumento di Fideiussione. 

Si tratta in poche parole di una GARANZIA che presterebbe una società esterna per la buona riuscita del rapporto di locazione. 

In poche parole, alcune società nostre partner, a fronte di un minuzioso controllo (anche attraverso tutte le varie banche dati presenti in Italia, compreso la Centrale Rischi della Banca d’Italia e l’apposito registro dei Protesti presso tutte le Camere di Commercio oggi presenti in tutte le Provincie d’Italia) sul soggetto interessato a prendere in locazione casa tua, sono in grado di capire se questo è in grado di poter fare fronte all’impegno che vuole assumersi nel condurre in Affitto una Casa.
E se la società decide di ASSUMERSI QUESTO RISCHIO, rilascia una DELIBERA assumendo sulle sue spalle questo rischio a fronte del pagamento di una determinata somma di denaro. 

E come se fosse una sorta di ASSICURAZIONE visto dal lato del proprietario ma solo una FIDEIUSSIONE per il proponente conduttore. 

Questo tipo di STRUMENTO noi di PUNTOIMMOBILIARE abbiamo imparato ad utilizzarlo molto bene.  

Intanto lo utilizziamo come DETERRENTE e FILTRO in quanto un soggetto con CATTIVE INTENZIONI non accetterebbe MAI uno strumento simile in quanto sa già che successivamente la SOCIETA’ lo perseguirebbe a vita dopo avere pagato il Proprietario dell’immobile per il danno subito. 

Se poi, malgrado i controlli della Società, il soggetto diverrebbe MOROSO nei tuoi confronti, in questo caso, la stessa, dopo avere provveduto allo Sfratto (spesse volte con i propri Avvocati) procederebbe con l’acquisto del Credito e il contestuale pagamento di quanto subito dal proprietario. 

I massimali di pagamento sono di seguito specificati: 

  1. fino ad un massimo di 12 mensilità non percepite;
  2. fino a dun massimo di 3 mensilità di canoni per eventuali danni arrecati all’immobile o per spese condominiali non pagate; 
  3. fino ad un massimo di 2000,00 euro per eventuali spese da corrispondere all’avvocato per l’azione di sfratto. 

personalmente mi sento di potere affermare che si tratti di uno STRUMENTO che da la massima GARANZIA al proprietario e dare realmente la possibilità di poter dormire sogni tranquilli. 

Ma quanto costerebbe un SERVIZIO SIMILE ? 

Posso tranquillizzarti perché che deve prestare GARANZIA per il buon esito dell’operazione non sei tu da Proprietario ma il CONDUTTORE. 

Fino a poco tempo fa, questa sorta di GARANZIA veniva riconosciuta dall’inquilino al proprietario sotto forma di “CANONI DI CAUZIONI” (spesse volte due mensilità di locazione) e che successivamente, alla chiusura del rapporto di locazione, il proprietario poteva attingere da queste gli eventuali danni non sistemati, la mancato consegna dell’immobile nello stesso stato in cui è stato consegnato all’inizio del rapporto o eventuali canoni condominiali non pagati. 

Nel caso in cui c’è invece la presenza di una Fideiussione, è la stessa società che andrà a risarcire il proprietario, se attivata, nel caso in cui il Conduttore non provvede ad adempiere ai suoi obblighi contrattuali, uno su tutti quello di riconsegnare l’immobile nello stesso stato in cui è stato preso. 

Ma ciò che è più importante è che, nel caso in cui il Conduttore divenga MOROSO, la SOCIETA’ si sostituisce allo stesso conduttore con l’acquisto del Credito da corrispondere poi al proprietario. 

Ciò che comunque voglio porre alla tua attenzione, al di là dei risarcimenti possibili, è un fattore molto importante: la delibera e quindi l’accettazione di questo impegno da parte della Società non è incondizionato. 
Questo vuol dire che, dopo un accurato controllo sul soggetto, è la società che decide se quel Conduttore è meritevole di GARANZIA. 
Tutti coloro che, invece, non sono in grado (con la loro situazione reddituale e patrimoniale) di soddisfare i requisiti richiesti, non potranno ottenere questa GARANZIA e in questo caso non correrai rischi. 

Come hai ben compreso, questo è un SERVIZIO ECCELLENTE per te a costo zero e che comunque servirà a capire chi ti stai mettendo dentro potendo contare sulla sicurezza e sul buon fine dell’operazione. 

Per ulteriori informazioni puoi venirci a trovare in ufficio o chiamarci ai consueti numeri. 
Sarò ben felice di poterti assistere in tutte  queste fasi. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.